X PER GARANTIRTI UNA MIGLIORE ESPERIENZA DI NAVIGAZIONE QUESTO SITO UTILIZZA I COOKIES SCOPRI L'INFORMATIVA SUI COOKIES
Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per offrirti il miglior servizio possibile. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati dal sito ed eventualmente disabilitarli, accedi alla nostra Cookie Policy
cerca

ARREDO ED ELETTRODOMESTICI

Nata nel 1972 come impresa individuale, la Favip è successivamente diventata un’impresa a conduzione familiare con due titolari che si occupano della parte amministrativa l’uno e della parte tecnico/produttiva...
Soddisfazione media clienti
Ottimo
Numero recensioni
3
Eseguiamo lavori con importi corrispondenti ai seguenti livelli
Livello E
fino a €10.000
Livello D
da €10.000 a €100.000
Livello C
da €100.000 a €250.000
Livello B
da €250.000 a €500.000
Livello A
oltre €500.000
ARREDO ED ELETTRODOMESTICI
L’insieme di oggetti utilizzati per corredare l’ambiente di casa indispensabili per vivere e soddisfare dei bisogni sono arredo ed elettrodomestici. Molti di loro esistevano prima dell’avvento di elettricità, gli arredi venivano costruiti manualmente ed anche gli elettrodomestici venivano adoperati manualmente. Con la nascita dell’energia elettrica applicata alla tecnologia, la lavorazione e la produzione degli arredi sono diventate più semplici. Gli elettrodomestici invece hanno sostituito la forza muscolare dell’uomo contribuendo a togliere perciò, la fatica nello svolgimento delle attività domestiche.
Per esempio la lavatrice, l’aspirapolvere sono solo alcuni esempi per comprendere il contributo di elettrodomestici nella gestione delle nostre case. Gli acquisti di arredo ed elettrodomestici vengono facilitati negli ultimi anni dal bonus elettrodomestici e bonus mobili promossi dal governo. E’ una iniziativa che permette ai cittadini di poter effettuare una ristrutturazione edilizia, una manutenzione straordinaria o un restauro ed usufruire di questa iniziativa per aver una detrazione fiscale per l’acquisto di arredo ed elettrodomestici. Oppure quando si effettua un intervento sulle parti condominiali, i condomini hanno diritto alla detrazione irpef ciascuno per la propria quota solo per beni acquistati e destinati ad arredare le parti comuni.