X PER GARANTIRTI UNA MIGLIORE ESPERIENZA DI NAVIGAZIONE QUESTO SITO UTILIZZA I COOKIES SCOPRI L'INFORMATIVA SUI COOKIES
Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per offrirti il miglior servizio possibile. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati dal sito ed eventualmente disabilitarli, accedi alla nostra Cookie Policy
cerca

ISOLAMENTO TERMICO

L’azienda nasce nel 1994 dopo diversi anni di esperienza come dipendente presso imprese edili, falegnameria ed imbiancature. Sono presenti nell’azienda tre dipendenti e un collaboratore esterno. Collaboriamo con: artigiani...
Soddisfazione media clienti
Ottimo
Numero recensioni
3
Eseguiamo lavori con importi corrispondenti ai seguenti livelli
Livello E
fino a €10.000
Livello D
da €10.000 a €100.000
Livello C
da €100.000 a €250.000
Livello B
da €250.000 a €500.000
Livello A
oltre €500.000
ISOLAMENTO TERMICO
Si usa per trattenere il calore all’interno di un edificio. L’operazione di isolamento termico interno viene svolta quando non si può operare dall’esterno e consiste nel rivestimento delle pareti interne. L’operazione di isolamento termico può avvenire anche attraverso l’intercapedine quando si realizza una nuova costruzione. In questo caso il muro è costituito da due pareti dello stesso materiale o di materiali diversi, di differenti dimensioni separate da una camera d’aria ininterrotta al cui interno si colloca il materiale isolante.
Alcuni dei materiali principalmente utilizzati nel settore edile sono: sughero espanso, lana di roccia, poliuretano espanso, cocco, canapa ecc.. Il maggior uso dei materiali isolanti nel settore edile è dovuto soprattutto alla recente legge sul risparmio energetico negli edifici. Isolamento termico è previsto dalla legge per nuove costruzioni e per edifici esistenti quando si effettua la ristrutturazione edilizia